Libro di vetta

Qui si possono lasciare messaggi, fare auguri, ringraziamenti, commenti sulle gite fatte e da fare, e sono ammessi anche improperi (basta che non siano contro la legge).

Per  lasciare un commento , selezionare l’immagine , scrivere  il titolo del commento   ed il testo desiderato. Per evitare che il commento venga riconosciuto come spam, non mettete ne l’indirizzo mail ne link a siti internet. Per confermare il commento basta cliccare sul bottone in fondo alla pagina.

Divertitevi, camminate e mi raccomando commentate ………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

  1. Volevamo informare che venerdi’ 12 gennaio 2018 alle 21:30 circa, presso la Sala Nesti di Villa Montalvo a Campi Bisenzio, ci sarà la festa di inaugurazione del programma 2018 del nostro gruppo. Per l’ occasione ci sarà un piccolo rinfresco ed una presentazione multimediale di foto del 2017 con musica rock di sottofondo e contenuti ironici sulla nostra vita associativa . Partecipate numerosi e diffondete la notizia.
    Grazie
    Distinti saluti

  2. Buongiorno a tutti. Volevo informare che da domani mercoledì 5 luglio sono aperte le iscrizioni per la gita del 16 17 settembre, Montavic Val D’aosta. è necessario iniziare con le iscrizioni perché il rifugio vuole sapere quanti siamo per mantenerci i posti. Grazie a tutti

  3. Si informa i soci che Mercoledi’ prossimo 10 maggio ci sarà il saldo della gita in Germania. Inoltre sempre dal 10 maggio verranno aperte le iscrizioni alla Val Formazza

  4. Salve a tutti , volevamo informarvi che venerdi 5 maggio inizia la nostra rassegna annuale di diapositive “ESPERIENZE DI VIAGGI ALLA RICERCA DELL’ AVVENTURA – DICIOTTESIMA EDIZIONE”.

    Si tratta di 4 venerdi’ consecutivi di proiezioni a partire dal 5 maggio che si svolgeranno alla Limonaia o alla sala Nesti della villa Montalvo di Campi Bisenzio dalle ore 21:30 con ingresso gratuito.

    Per finire il giorno 9 giugno si svolgerà presso la casa del popolo di Campi Bisenzio , un’ apericena per festeggiare 30 anni della nostra attività con una videoproiezione di foto storiche. (prenotazione cena obbligatoria, presso la nostra sede piazza Matteucci 11 Campi Bisenzio)

    .
    In allegato il programma dettagliato delle serate partecipate numerosi e … spargete la voce.

    Programma serate:

    – 5 MAGGIO 2017 Project Snake: una missione chiamata sopravvivenza

    Immagini di un’ avventura da veri survivor nell’ostile territorio kenyano: 18 giorni con un percorso a piedi di 200 km tra la savana e la giungla alle pendici del monte Kasigau.

    Video-proiezione digitale a cura di Luca, istruttore F.I.S.S.S e Filippo Cecconi

    – 12 MAGGIO 2017 Good morning Vietnam

    Un viaggio in Vietnam e fra i suoi popoli

    Video-proiezione digitale a cura di Nelusco Paoli

    – 19 MAGGIO 2017 “Eye in the Sky”

    Videoproiezione di immagini riprese con un drone sulle vette più impervie delle Alpi Apuane.

    Video-proiezione digitale a cura di Francesco Buggea.

    – 26 MAGGIO 2017 Chernobylmemoria di un disastro

    Racconto di immagini che parla del disastro nucleare di Chernobyl

    Video-proiezione digitale a cura di Antonio Porcelli

    – 9 GIUGNO 2017 30 anni di AVVENTURATREKKING

    Apericena per festeggiare 30 anni della nostra attività con videoproiezione digitale di foto storichecurata da Valoris Mucci

    Presso il circolo rinascita ore 20:00

    Prenotazione obbligatoria alla nostra sede

  5. Ischia 29-30 aprile – primo maggio 80 persone e due pullman
    Tre giorni spettacolari , perfetti sotto ogni punto di vista.
    Il primo giorno abbiamo visitato Procida con le sue calette e i porticcioli con la casine colorate.
    Il secondo giorno ci siamo divisi in più gruppi, chi ha fatto il giro turistico dell’ isola con i taxi o col la moto a noleggio. Chi è salito in cima all’ Epomeo con il sentiero più lungo e chi l’ha fatto con il sentiero più corto. Chi è disceso dallo stesso sentiero di salita, chi è sceso a Forio e chi è sceso a Sant’ Angelo. Insomma tre giorni in liberta accomunati da entusiasmo e divertimento con addirittura la discoteca dopocena dove tutti abbiamo ballato e saltato. Io ero nel gruppo che è sceso a Sant’Angelo e oltre al bel sentiero di salita sono rimasto sorpreso dai Calanchi che ci siamo trovati davanti quasi al paese. Pinnacoli bianchi e gole che hanno dato quel tocco avventuroso alla discesa. Bello , bello davvero. Ringrazio gli organizzatori Francesco, Simone e Cesare che sono stati impeccabili ed un ringraziamento particolare all’ hotel Magnolia che ci ha accolto con grande cura e ci ha coccolato con la sauna e con le serate dance e gli aperitivi.

  6. Dopo la salita al Rondinaio da parte di quasi tutto il gruppo, in quattro abbiamo affrontato la cresta Rondinaio- Giovo, in assetto semi-invernale (lunghi tratti di roccia scoperta alternati a neve molle o ghiacciata).
    E’ una magnifica cavalcata, facile ma appagante, specie per chi, come me, ormai conta le gite che riesce a fare in un anno con le dita delle mani.
    Un saluto a tutti i partecipanti e alla pattuglia seclta dei miei tre compagni (Luciano, Vlaoris e Daniele).
    A presto

  7. siiiii veroooooo la neve èra poooaaaaa ma il paesaggio abbastanza con neve i forti della guerra gli scorci delle alpi cimbre il lago di lavarone ghiacciato camminarci sopra i rifugi il magnaaaaa ed i 1000 m di dislivello fino a 2020 ed altro non paragonabileeeee!!!!!! altraaaaaaa roooobbaaaaa

  8. 29 gennaio Bella escursione sulla neve intorno al lago del Brasimone . Eravamo tanti oltre 30 e 13 erano andati a ciaspolare sulle Dolomiti. In definitiva abbiamo trovato più neve noi che loro. Bell’ inizio di stagione.
    P.s. Peccato che questo libro di vetta venga usato rararamente. E’ stato sepolto dai social network e da Whatsup.
    Cerchiamo di scrivere anche qui, non tutti sono su FB e su WUp ed è bello far leggere le nostre avventure ai visitatori del nostro sito WEB.

  9. Mi congratulo con tutto il nuovo consiglio e con il nuovo presidente, Simone Fratini, al quale faccio un sincero augurio di buon lavoro!

  10. 22-23 ottobre due giorni a Urbino e Gubbio.
    Escursione riuscita bene sia il primo giorno con il facile e appagante trekking della ferrovia Fermignano – Urbino. 14 km di binari e sentieri , fino ad arrivare alla splendida cittadina di Urbino dove alcuni di noi sono riusciti a visitare velecemente il palazzo Ducale. Il secondo giorno ci siamo spostati in direzione Gubbio, dove in 11 partendo da Pietralunga abbiamo fatto una bella tappa della via di Francesco di 27 km fino a Gubbio. Gli altri hanno fatto un escursione sul monte Ingino e hanno visitato Gubbio. Tutto bene. Ringrazio l’Hotel Tortorina per l’ospitalità e l’accoglienza.

  11. 02 ottobre 2016
    Pania di Corfino
    Bella escursione con un tempo discreto e 10 escursionisti.
    Siamo partiti dal centro visite ed abbiamo percorso un bel giro ad anello con salita sulla vetta , dove c’erano varie muccone a pascolare. Peccato essere stati soltanto in dieci .
    Ciao a tutti

  12. Salve , volevo augurare a tutti un buon rientro delle ferie e un altrettanto buon inizio delle escursioni.

    Detto questo volevo comunicare ai soci due cose :
    1) mercoledi’ prossimo 14 settembre dalle 21:45 iniziano le iscrizioni della gita a Urbino – Gubbio del 22-23 ottobre
    2) Visto che un anno fa abbiamo organizzato una serata per raccogliere i fondi per il Nepal, abbiamo deciso di fare altrettanto per il terremoto del centro Italia.
    Negli anni passati siamo andati più di una volta sui Sibillini e sui monti della Laga ed abbiamo dormito due volte ad Amatrice.
    Mi ricordo benissimo della piazzetta e dei vicoli di Amatrice. Per questo motivo abbiamo deciso di aiutare
    come gruppo, quelle che sono state anche le nostre montagne.
    La serata prevista per questa cena è il 15 ottobre e verrà fatta accanto alla sede, il costo è di 20 euro. Prima della
    cena verrà proiettata una presentazione con foto storiche delle nostre gite sui monti della Laga e altre foto della distruzione
    del terremoto scattate da due nostri soci, Paolo e Maria Grazia che ringrazio.
    Partecipate numerosi , spargete la voce , ditelo ai vostri parenti e amici. Non abbiamo problemi di posto possiamo essere
    anche più di 100, chiaramente bisogna saperlo prima per motivi amministrativi. Le iscrizioni sono alla sede.

    Grazie di tutto Avventura Trekking

  13. 16-17 luglio
    Finalmente un bel fine settimana in alta montagna. Due giorni splendidi , uno più bello dell’ altro. Tutto è riuscito grazie all’ organizzazione di Francesco e Luciano. Complimenti davvero .
    Il primo giorno divertente salita con passaggi alpinistici per la vetta del Sasso Lungo di Cibiana per il gruppo più hard e gli altri hanno fatto l’escursione sul monte Rite con la visita al museo delle nuvole di Messner. Il secondo giorno discesa per un interminabile ghiaione (variante impegnativa) e per gli altri una bella traversata su un sentiero panoramico fino a Forno di Zoldo. Volevo ringraziare i gestori del rifugio albergo Remauro per l’ospitalità e la gentilezza.

  14. stupenda gita in cadore due giorni spettacolari specialmente la salita al massiccio del sassolungo di cibiana 2415 fantasticaaa!!!
    il posto ed il rifugio veramente alla grande!!! bravo Francesco per l’organizzazioneee!!!!!!!!!!!!

  15. 3 luglio 2016. Botro ai Buchi.
    La mattina eravamo circa 36 persone, praticamente potevamo fare un pullman. Verso le nove e trenta abbiamo iniziato a percorrere il letto del fiume (secco) fino ad arrivare dopo un po’ all’ingresso della gola. E’ stato veramente suggestivo, trovare un piccolo orrido di Botri nel Senese, con tanto di parete stretta e qualche corda per arrrampicare. Quando la gola diventava più impegnativa ed era necessario bagnarsi, la maggior parte ha deciso di ritornare indietro (Sigh io avrei voluto continuare , ma ero solo). Comunque la giornata è andata vanti con una bella escursione nei dintorni di San Gimignano. Dal fresco della gola al caldo dei sentieri Senesi.

  16. 4 giorni in Corsica spettttacooolariiiii!!!!! giorni stupendi dal punto di vista del tempo e dai posti, sia mare che vette!!!!! accoglienza cene e bungalovvveeeeeeeeeee fantasticiiiii!!!! ottimo lavoro fatto dal trio dirigenziale presente e futurooo valo-malpe-frate!!!!!
    peccato per il mio gappeeeee, ma prima o poi e doveeeaaa capitààààààà!!!!

  17. 4 giorni in corsica, gita spettacolare in tt, dal tempo smp sole, dai posti fantastici dal mare alle vette, dall’accoglienza e cene riuscite a pieno in tt e dal trio dirigenziale, presente e futuro di alto livello, valo-malpe-frate!!!!
    peccato per il mio gapppeeeee, ma prima o poi e doveaaaa capitààààà!!!!!!!

  18. 2- 5 giugno Corsica ecco che cosa non dimenticherò:
    – Le mucche e i maiali sulle strade e che strade
    – Il minibus di Emanuel e i conseguenti trasferimenti la sera per la cena
    – Il sentiero per arrivare sul Monte Cinto
    – Le risate e l’allegria
    Grazie a tutti i partecipanti

    • …Ecco cosa non dimenticherò: “Paolo” l’autista! 🙂

      Grazie per le splendide escursioni, per l’allegria e la organizzazione non facile di questa bellissima esperienza in Corsica!!!

  19. faccio presente allo web master pres che le foto di:
    mantova
    calci
    slovenia
    trasimeno
    le un si vedono manco col canocchiaaaaaleeeeeeeee

  20. DOMENICA 22 MAGGIO ANELLO DEL GRONDILICE

    Giornata STUPENDA bellissimo ritrovare i vecchi cari compagni di avventura dopo tre mesi di STOP. Le Apuane sono sempre fantastiche bello vedere la caparbietà di Viola e Lorenzo, la capacità di affrontare le difficoltà di Andrea e Nicoletta i panorami mozzafiato che abbiamo visto. GRAZIE a tutti e 16 i partecipanti alla gita per il clima di allegria davvero una grande domenica passata assieme.

  21. 23-24-25 aprile 2016 Slovenia.
    Tre giorni bellissimi e completi. Un grande complimento a Francesco per l’ottima organizzazione e a tutti i partecipanti per l’ entusiasmo. Il primo giorno divertente escursione vicino a Tarvisio ai laghi di Fusine con tanto di traversi innevati e discese con la neve . Il secondo giorno in diciassette siamo riusciti a fare l’escursione prevista , che si è rivelata più che avventurosa. Il sentiero per salire è stato divertente con roccette e qualche tratto attrezzato ,sotto una leggera pioggerella che durante la salita si è trasformata in neve. Infatti dopo un po’ il sentiero non si vedeva, perché era coperto e grazie al GPS siamo riusciti senza problemi a percorrere tutto il sentiero. Bravi tutti , un complimento a tutte le donne che sono state bravissime a anche ad Andrea che ha superato se stesso. Alla fine eravamo tutti e stanchi e soddisfatti (1200m di salita, 1300 m di discesa con circa 15 km di percorso totale). Gli altri hanno girato per Bled e hanno visitato le gole. Il terzo giorno abbiamo fatto tutti i turisti a Lubiana. Ciao e ricordatevi delle diapositive.

  22. 10 Aprile 2016 – Anello della Verruca – Calci – Monti Pisani
    Una bella giornata di sole ha fatto da cornice alla nostra escursione di domenica. La Certosa di Pisa, il paesino di Montemagno, la Fortezza della Verruca, con i suoi dirupi e le viste panoramiche fino al mare, la torre di Caprona, baluardo rimasto in piedi su una cresta rocciosa superstite dalle escavazioni di una cava… peccato per il convento di Nicosia, che abbiamo dovuto evitare per la manifestazione in atto (un abbraccio di più di mille persone intorno all’edificio), organizzata proprio domenica e volta alla tutela di questo complesso architettonico un po’ malconcio. Il calore e la generosità degli amici reggiani hanno completato la giornata, accontentando anche i palati più esigenti e rendendola indimenticabile.
    Grazie a tutti i partecipanti

  23. 3 aprile Passignano – isola Maggiore
    Bella e facile escursione, intorno al lago Trasimeno.
    Prima abbiamo percorso un anello di una decina di Km sopra a Passignano e poi siamo andati sull’isola Maggiore dove grazie ad interessante visita guidata siamo riusciti a conoscere la storia e l’ambiente di questa bella isoletta. Un complimento a Cesere e Paolo che sono stati degli efficientissimi capigruppo e hanno gestito al meglio le 52 persone che sono venute alla gita.
    Ciao

  24. Domenica 21 gennaio. Lago degli Idoli sorgenti dell’ Arno.
    Bella e varia camminata con continui cambi di paesaggio, dal bosco Autunnale ed invernale pulito, fino a venti cm di neve nella zona delle sorgenti. Eravamo oltre venti persone per circa 14 km di camminata con circa 700 m di dislivello. Sono contento che i nostri soci apprezzino anche le escursione puramente Trekking oltre a quelle di trekking Urbano e scampagnata (giuste anche quelle per carità). Ma in montagna il gusto ci guadagna . Vuoi mettere l’emozione di brindare con spumante e panettone in un bivacco? Domenica è successo anche questo. Che lo scarpone d’oro sia con voi. A presto

  25. 07/02/16
    Fine settimana super attivo. Molti di noi sono andati sulla neve a Moena e sono partiti giovedì. Noi che siamo rimasti qua siamo andati sul Sasso Di Castro. Il tempo era piuttosto brutto ma nonostante tutto in quattro siamo partiti. Pioggerella, vento forte nebbia , freddo ma comunque ci siamo divertiti.
    Siamo saliti solo sul Castro e non sul Beni , dato il tempo inclemente, ma in compenso abbiamo pranzato nel bivacco dove ci siamo riscaldati al fuoco del caminetto.
    Un complimento a Nicoletta che è stata bravissima

  26. Domenica 10 gennaio Anello di Ferrano – Pelago

    Piacevolissima prima camminata del nuovo programma in bella compagnia, non è mancata l’avventura con un paio di attraversamenti di torrentelli divertentissimi. Un grazie a tutti i partecipanti per la splendida compagnia ed al mitico Terenzi che ci ha aperto le porte di Villa Grassina. Soddisfazione immensa per me inoltre, tornare a casa con i figli ( Viola e Zuhir), contenti e felici della domenica passata a fare trekking.

  27. Salve a tutti, ora il programma è quasi finito e finalmente ho messo le foto sul sito di quasi tutte le gite fatte fino ad ora.

    ciao a tutti

  28. si bene, anche se il programma non è ancora finito manca la gita al parco dell’acquerino in dicembre salutiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!

  29. 22/11/2015 Anello di Montenero.
    Per finire il programma nel migliore dei modi in 31 escursionisti abbiamo percorso un bell’ anello nella zona di Volterra. Lungo il percorso abbiamo ammirato le caratteristiche cascate dello Strolla .
    Per finire abbiamo mangiato tutti insieme un dolce che aveva portato la Lorenza.

    Ci vediamo domenica per il pranzo

  30. 08/11/2015
    Caccia al tesoro. Anche quest’anno la caccia è riuscita con ben 26 partecipanti (13 squadre). Siamo partiti da Canevara vicino Massa e siamo arrivati ad Antona per un facile sentiero. La ricerca degli indizi si è svolta durante tutto il percorso ed anche ad Antona dove abbiamo fatto girovagare a destra e a sinistra per le viuzze, i poveri partecipanti alla ricerca di chiese di vari colori e dimore antiche. Il sentiero è continuato fino alla statua del Papa nella zona delle cave di Campareccia, lungo la strada che porta al Pian della Fioba. E alla fine trovati i premi siamo andati a mangiare tutti insieme da Giacomo e Cecilia, che hanno una casetta ad Antona (GRAZIE). Un grazie ai miei amici organizzatori : Daniele, Marco , Simone e Giacomo per la riuscita di questa caccia. E’ un po faticoso organizzarla ma alla fine quando riesce e quando si vede che la gente si diverte, si prova una bella soddisfazione. Alla prossima
    Ps complimenti ai nuovi acquisti del gruppo: Mirela, Xavier e Rovan

  31. Dopo il sabato “da lupi” era difficile sperare in una bella giornata, invece anche il meteo riesce a riservare belle sorprese e dopo una partenza un po’ “grigia” il tempo ha svoltato ed ci ha regalato sole e colori incantevoli. Ma a scaldare la giornata sono stati, sempre al di sopra di ogni aspettativa, soprattutto gli amici di Reggio Emilia che hanno ricordato il 10° anniversario del nostro gemellaggio con targa, regali, favole per i bambini ed un affetto che ci ha veramente commosso! Ne abbiamo fatta di strada da quel 3 aprile 2005.. in tutti i sensi!! Sia sui sentieri che ci hanno visto condividere domeniche piacevoli e spensierate sia nelle nostre vite! Ed è davvero bello ritrovarsi ogni volta. Grazie anche alla nostra logistica, alle tagliatrici di porchetta e a Lorenza per le ottime torte. Nonostante per noi sia sempre abbastanza complicato organizzarci per venire con i bambini, giornate come quella di ieri ripagano di ogni fatica e danno tanta carica. Alla prossima!

    • grazie mille a voi per la bellissima giornata e per l’ escursione alla portata delle nostre gambe!!
      Propongo di inviarmi le vostre ricette di torte da poter aggiungere al ricettario ormai vecchiotto
      e obsoleto (danielaromagnani@alice.it)
      Dimenticavo la vostra porchetta a corrotto una vegetariana del nostro gruppo!!!
      Un abbraccio a tutti alla prossima daniela

  32. T’ha ragione nini’ io son bono solo per le scursioni sopara 3000 m , quelle troppo basse e mi stancano.
    A parte gli scherzi, domenica di trekking in Casentino con un gran numero di persone. Abbiamo fatto una tappa della via di Francesco del nord (da Laverna fino a passo di viamaggio). Un gruppo s’è fermato dopo 15 km a Pieve Santo Stefano e l’atro ha fatto tutto il percorso (28-29 km). Bella escursione con notevoli scorci sulle vallate circostanti, bella e divertente giornata. Un complimento alle mie piccole Asia e Denise, che sono state bravissime e alla Rosanna che ha sentito tutte le chiacchierine di Asia. Baciiiiiii Penguiiin , omo da massimo mille metri, di più un tu ce la faiiiiii 😉

  33. Valoris.
    Sab e domenica , due giorni veramente belli in alta montagna.
    Peccato che eravamo soltanto in quattro, chi aveva detto di si e poi ha detto di no per impegni sopraggiunti e chi ha ringambato per misteriosi impegni lavorativi. Comunque sia chi non è venuto s’è perso un bel fine settimana ( una mangiatina alle unghie me la darei). Comunque l’importante è che sia andato tutto bene nonostante il tempo dubbioso.
    A presto. complimenti, Piera (t’andavi come le fiamme)

    P.s. Peeeeeenguiiiin dove seiiiiiiii?

  34. Sabato 12 e Domenica 13 Passo del Tonale sentiero dei Fiori
    Gita ufficiale del gruppo come da programma !!!!!!!!!!!!!!

    Partecipanti 4 persone: Io; Valoris, Simone Salvini, Piera (novizia del gruppo avventura trekking socia del gruppo di Signa)

    Un fine settimana veramente divertente sabato partenza alle 5 da Campi Bisenzio e giorno stesso sentiero dei Fiori. Un percorso veramente affascinante ed emozionante con 2 ponti tibetani e tratti attrezzati resi ancora più adrenalinici dalla presenza di 20 cm di neve fresca sembrava di essere in pieno inverno con temperature prossime ad 0° comunque bellissimo, con rientro in albergo al passo del Tonale gusto per l’ora di cena giornata piena e divertentissima. La domenica a causa delle pessime previsioni ci siamo goduti le bellezze del Trentino con escursione a forte Strino, santuario S. Romedio e Castello di Thun comunque una bella domenica che sarebbe piaciuta anche al ringambone del ultimo minuto Simone Nistri.
    Concludo facendo un grosso complimento a Piera che è stata veramente in gamba, bravissima e alla prossima avventura

  35. Valoris: Orrido di Botri. Successone: eravamo 25 persone per la gita del 26 luglio tra le gole dell’ Orrido. Si sono divertiti tutti .
    Volevo augurare buone vacanze a tutti e mi raccomando a settembre si parte subito con le iscrizioni alla Traversata la Verna passo di Viamaggio (bus) del 20 settembre e alla due giorni della settimana prima (mezzi propri, ferrata e rifugio) vicino l’Adamello . Buone vacanze

  36. 11-12 luglio Val d’ayas. Bella gita con finalmente 2 giorni in un rifugio, e che rifugio … , ognuno aveva il suo lettino comodo in camerate dalle 4 alle 8 persone. Che dire , … i paesaggi erano bellissimi, viste incredibili sul Rosa (Castore , Polluce, Lyskamm) e sul Cervino. Un complimento a Lorenza che ha tenuto duro e ce l’ha fatta. P.s. sulla pagina delle tracce GPS ho inserito le mappe.
    Ci vediamo domenica per l’Orrido di Botri, partenza dalla sede alle 6:30
    ciao

  37. SIII BONNNAA GIà E UN Nììììì SCRIVEVA NESSUNO PRIMA ORA POIIII ALLA GRANDEEEE!!!!!!!!!
    CMQ CONCORDO A PIENO CON DANIELE, VERO UNA GITA COSì BELLA IN VAL D’AOSTA FATTA AD UN RIFUGIO DOPO 2 ANNI DI HOTEL PER UN GRUPPO TREKKING DOVREBBE ESSERE PIENA INVECE MOLTI STORICI CAMMINANATORI DEL GRUPPO L’HANNO DISERTATA FACENDOLA DIVENTARE UNA GITA A PIENA RIMESSA MAAAHHHH DIREI CHE C’è MOLTO DA FAR RIFLETTERE PER IL CONSIGLIO!!!!
    CMQ LA GITA PER CHI CERA è ANDATA ALLA GRANDEEEE

  38. Sabato 11 e domenica 12 Valle d’Aosta.

    Fantastica gita posti unici la valle d’ Aosta è un paradiso per gli amanti della montagna sono stati due giorni bellissimi.
    Grazie agli organizzatori della gita che hanno proposto questi due giorni di trekking con viste mozzafiato. Rimane un tremendo quesito perché è stata snobbata così questa gita ? Forse il gruppo si è troppo imborghesito ? Ai posteri ardua sentenza

  39. Salve a tutti , volevo informare che sul sito ho aggiunto una pagina con le tracce GPS di alcune escursioni. Nella pagina è possibile visualizzarle con tanto di zoom , statistiche e riepiloghi vari.

  40. 21 giugno Campi Calvana . domenica in 23 persone siamo partiti da Campi e siamo arrivai a Carraia. E’ stata un’esperienza particolare , probabilmente non l’ha mai fatta nessuno.
    Fino alla Querce siamo stati tutti insieme, poi abbiamo iniziato a dividerci. Il primo gruppo è arrivato a Travalle e poi a carraia mediante il sentiero 28 che passa da Torri. A quel punto chi è rimasto ha preso il sentiero 20, fino a Pizzidimonte. Sotto la Retaia ci siamo ulteriormente divisi perché un gruppo ha preso il sent. 28. I restanti nove hanno fatto il giro completo :Retaia, Cantagrilli, Valibona Carraia (24 km circa con 1000 m di disl complessivo).
    alla fine merenda tutti insieme a Carraia
    P.s. Sotto la Retaia abbiamo trovato 3 ragazze che probabilmente verranno a camminare insieme a noi nelle prossime gite
    Vi aspettiamo, saluti.

  41. Graanndeeeee trekkk sulla piana campi-valibona con ristoro a fine a carraiaaa!!!!!!!! bravii organizzatori riuscita alla grandeee visto che qualcunoo un ciiiii credeeeeaaaaa!!!!!!!!!avantiiiii cossììììì

  42. Salve a tutti, volevo informare tutti i soci che in questi giorni abbiamo effettuato il bonifico all’ associazione Agire per aiutare il Nepal.
    Al gruppo è visibile la distinta di versamento della cifra raccolta durante la nostra rassegna annuale di diapositive.
    A questo proposito voglio ringraziare tutti i partecipanti alle serate e alla cena finale e il circolo Rinascita, che ha contribuito
    sia per la cena , che per la cifra che ha donato per la raccolta fondi.
    Come presidente di Avventura Trekking, sono veramente contento del successo di questa iniziativa volta ad aiutare il Nepal in difficoltà per il sisma.
    Sono piccole cose , ma riempiono di soddisfazione perchè nel nostro piccolo abbiamo dato una mano a chi in questo momento sta molto peggio di noi.

    Avanti cosi Avventura Trekking grazie ancora

  43. Alla fine sono arrivato distrutto anche se ne è valsa la pena. Vi ringrazio per tutti i complimenti e alla prossima. Lorenzo

  44. 14062015. Traversata Lago Santo – San Pellegrino in Alpe.
    Nonostante il tempo un po’ ambiguo con pioggerella e vento, siamo riusciti a fare questa bella escursione. Noi eravamo in 42 e gli amici di Reggio Emilia in 30 circa. Anche se le vallate erano coperte dalla nebbia e la visibilità era a tratti, la giornata è stata divertente grazie anche all’atmosfera di ambientazione da paese nordico con la nebbia che invadeva il sentiero . Alla fine dell’ escursione mangiata tutti insieme al passo delle Radici dentro al ristorante che ringrazio vivamente a nome di tutto il gruppo. P.s Complimenti a Lorenzino che è stato bravissimo. A domenica prossima con la traversata Campi-Carraia. Partecipate numerosi

  45. Un ringraziamento speciale agli organizzatori della 4 giorni Matera Pollino. Grazie a Francesco, Simone e Cesare non è affatto semplice organizzare una gita per 80 persone.

    Avanti così avventura trekking

  46. Anche questi quattro giorni a Matera ,parco del Pollino fino ad arrivare ad Aliano sono passati molto bene e troppo in fretta.E’ stata una gita molto interessante,abbiamo visitato Matera,i suoi sassi ,il Parco della Murgia e le sue chiese rupestri, siamo arrivati fino alla vetta piu’alta del massiccio del Pollino , serra Dolcedorme, ed per finire siamo arrivati ad Aliano , paese in cui Carlo Levi ha vissuto confinato.
    grazie a tutti per la piacevole vacanza e sopratutto un grazie a gli organizzatori

  47. concordoooo con Daniele vero, formazione agile ed esperta per le roccette delle apuane e per il dislivello 980m da fare con buon passoooo!!!! ma direi che qualcuno e mancaaavvaaaa snz far nomiii èèhhhh!!! cmq ottima gita con ottimo tempo ed ottima merendaaaa grazie Giacomo&Cecilia baaacciiiiiiii a Lucaaaaaa

  48. 17 maggio 2015
    Bell’anello in quota intorno al paesino di Arni, nel cuore delle Apuane. Abbiamo percorso gli aspri fianchi del Macina fino al passo Sella, aggirato la vetta del Fiocca fino all’omonimo passo (vista meravigliosa sulla rocciosa parete del Sumbra), trovato refrigerio nell’ombroso bosco del Fatonero, fino a ridiscendere, stanchi e accaldati, ad Arni. Formazione agile di pochi elementi capitanati da un Giacomo in ottima forma (e in comode braghettone da piscina), che a fine escursione ci ha gentilmente offerto un ottimo ristoro a base di vinello, birre e stuzzichini vari!
    Grazie a tutti e alla prossima (spero presto).

  49. Ponte del 1 maggio Isola d’ Elba.

    Grazie agli organizzatori tre escursioni veramente fantastiche belle belle belle sopratutto la ferrata del Capanne fatta anche da Zuhir e Lorenzo (BRAVISSIMI) e la traversata del terzo giorno Marciana – Pomonte bellissima escursione. Mi associo ai complimenti per tutti i bambini al seguito speriamo che il trekking sia sempre con loro

  50. Ponte Primo maggio isola d’Elba. Tutto bene , sono stati tre giorni fantastici. Tutti sono riusciti a fare ciò che volevano, chi si voleva riposare e camminare poco , chi si è divertito con la ferratina del Capanne, chi ha preso la gabbiovia e chi ha girato per i paesini Elbani. Tutto questo è riuscito grazie ai tre capigruppo, Massimo che è stato dietro ai giri più soft, Simone all’organizzazione generale e Daniele Beccchi che è stato veramente bravo nell’ ideare i giri escursionistici con le varianti.
    Un complimento particolare lo faccio ai piccoli del gruppo , Asia, Lorenzo, Chiara, Viola, Zuhir. Sono stati veramente bravi , anzi hanno superato gli adulti. Ciao a tutti.
    P.s. c’è stato un errore nello scrivere il programma delle diapositive, la seconda data è il 15 maggio non il 16.
    Scusate , a volte la fretta fa commettere errori.

  51. Ponte 1 maggio isola d’elba è che dìììììì, giornate stupende, isola bellissimaaaa, gruppo fantastico, organizzatori miticiiiiiiiii !!!!!!!
    Braaaaavvviiiiiiii tttttttttttttttt e vaaaaiiiiiiii cooooossssìììììììììììììììììì

  52. Limano. Anche se ormai sono soltanto io a scrivere, volevo comunque dire due parole sull’ anello di Limano. In undici abbiamo effettuato questa escursione divertente e selvaggia tra la Lima e Bagni di Lucca, con tutte le caratteristiche per essere una di quelle da ricordare. Dopo una salita alla ricerca di tracce di sentiero, attraversando cespugli di scope e rovi, con tanto di nuvole di polline che provocavano la nebbia, siamo montati sulla cresta. La vista era notevole , si spaziava dal Balzo Nero, dalle tre Potenze fino al Prato Fiorito e alla valle della Lima. il percorso sulla cresta si snodava su divertenti roccette , magari un po’ impegnative per chi era alla prima escursione (vedi Gianni a cui fo tutti i miei complimenti per non aver mollato). Per il resto la discesa è stata tranquilla in bosco pulito fino a trovare il sentiero. Verso le 16:00 circa siamo arrivati a Limano e ci siamo goduti una visitina del borghetto dopo la meritata rinfrescante bevuta al barretto del posto.
    Bella escursione e alla prox

  53. 12/04/2015 Francigena da San Miniato a Gambassi.
    Belle escursione e tanta gente :un pullman pieno più due macchine. La camminata non ha presentato particolari difficoltà ma è stata abbastanza lunga . Attraverso strade bianche abbiamo attraversato una campagna bellissima, prati e colline a vista d’occhio. Particolare è stata anche la sosta alla pieve di Coiano, in cui addirittura siamo riusciti a visitarne l’interno. Insomma tutto è andato per il meglio grazie all’ ottima organizzazione di Francesco Novellino e Simone Fratini. Alla prox

  54. 25 marzo 2015 – Escursione in Casentino da Montemignaio a Battifolle con grigliata finale – ok, si l’è vero: s’è mangiato anche a questo giro, e che mangiata!! Salame, soprassata, ribollita, rosticciana, bistecca, dolci, acqua, vino e vinsanto! Calorosa accoglienza dei coniugi Fabbri nella loro bella canonica. Piero, ancora una volta addetto alla ciccia, ha sfoggiato grembiulini da vera educanda (vedere la foto gentilmente offerta da Maria Giovanna Chiarini). Memorabili i dolci delle signore. Bella giornata, bei paesaggi e bello spirito: il ruzzo si è impossesato dello scarpone d’oro facendoci passare ore di sano scazzo. Non è mancato il brivido dell’avventura, che ci ha permesso ancora una volta di “dare un senso alla giornata”: corrente impetuosa del torrente Fiana superata a cavalcioni di un albero caduto lì per farci da ponte. Inutile dire che l’eleganza e la classe più evidenti sono state mostrate dalle gentili signore e signorine del gruppo. S’è preso pure il sole e a fine serata s’era tutti cotti! Un benarrivato, infine, alle nuove “leve”: le due ragazze “nuove” che ci auguriamo siano rimaste colpite dal “savoir faire” dei “ragazzi” e ritornino presto, ed i piccoli Luca e Greta al loro debutto! Grazie a tutti!

  55. Domenica 22 Marzo. Bella giornata a Vicenza. Tutto bene ,gita riuscita alla perfezione. Abbiamo girato tutto il centro storico, visitando le chiese principali , fino al teatro che è veramente spettacolare, con la scenografia 3d di Vicenza Antica che rimane dietro il palco. E’ stata bravissima anche Daniela che ci ha accompagnato in giro per la città. Voglio fare infine i miei complimenti a Simone che ha gestito in maniera ottimale tutta la giornata.
    P.s. Nonostante il sito nuovo e tutte le novità presenti , sul libro di vetta siamo sempre i soliti due o tre a scrivere. Non riesco a capire e sinceramente mi dispiace. Tutti Twittano e postano su Facebook, possibile che non abbiano mai il tempo di scrivere un commento, un’impressione sul libro di vetta ? Speriamo per le gite future. Ciao

  56. DOMENICA 8 MARZO LAGO NERO ALPE DELLE TRE POTENZE.

    Fantastica domenica davvero bella escursione unica pecca a volte il vento era veramente fastidioso ma per il resto tutto fantastico. Il mio commento però era essenzialmente per fare i complimenti ai bambini presenti domenica: Chiara, Zuhir, Lorenzo ed Edoardo SIETE STATI BRAVISSIMI BRAVI BRAVI BRAVI. CHE IL TREKKING SIA SEMPRE CON VOI

  57. 23/02/15 Anello di Cetica. Solo in sei siamo partiti sfidando il tempo che dava pioggieralla e neve. Invece in barba ad ogni previsione, di pioggerella ne abbiamo presa pochissima (solo all’inizio), addirittura è uscito il sole verso l’ora di pranzo .
    Tanta neve da ciaspole soprattuto in cima , salita fuori sentiero con il GPS e discesa per la strada prevista . 13 km di camminata soddisfacente sotto tutti i punti di vista nelle nevi Casentinesi allietata dalla schiacciata della Consuma.
    E vai 🙂

  58. Salve a tutti volevo comunicare a tutti i visitatori del sito che nella galleria di foto (home page) sono presenti le foto del 2014 da settembre a dicembre e le prime 2 gite del 2015.
    Buona visione

  59. 25/01/2015. Prato Bellincioni. Bella camminata sulla neve intorno a Pian di Novello. Eravamo in 18 per questa escursione che si è rivelata più facile del previsto. Dopo tutti al bar con frittelle dolci e cioccolata a San Marcello

  60. dome bella gita bagnata e quindi fortunata con ottima magnata e che dììììì unaa figgaaatttaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!
    per la festa di vene bella festttaaaa devo dììì che il nostro vecchio presidente e sèèèè superatooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    devo dìììì anche un bell grazie a Giuseppe e alla bella mamminaaaa Maria Luisa i libretti sono fantasticcciiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    IL GRUPPO COME SEMPRE VA SEMPRE +++++ ALLA GRANDEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! BACCCCIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  61. Ringrazio Daniele per i complimenti. Venerdi’ è stata proprio una bella serata tanta gente e tanto entusiasmo. Per quanto riguarda Domenica bella passeggiata con la pioggerella nei boschi delle colline Lucchesi e mangiata finale.Alla fine abbiamo visitato anche un caratteristico presepe dove tanto per cambiare c’era una specie di sagra con i necci di ricotta e noi chiaramente abbiamo approfittato. Avanti cosi’

  62. DOMENICA 11 gennaio prima gita dell’anno 2015 !!

    Che dire prima gita bagnata programma fortunato, per il resto bella compagnia, bella mangiata di cinghiale, e ottimi brindisi alla FIE !!!! Nonostante tutto ci siamo divertiti con buona partecipazione 22 persone. Volevo inoltre ringraziare il nostro presidente per la stupenda presentazione di venerdì 9 per la festa di presentazione del programma . Una delle migliori di sempre grazie Valoris

  63. Volevamo informare che venerdi’ 9 gennaio 2015 alle 21:30 circa, presso la Sala Nesti di Villa Montalvo a Campi Bisenzio, ci sarà la festa di inaugurazione del programma 2015 del nostro gruppo. Per l’ occasione ci sarà un piccolo rinfresco ed una presentazione multimediale di foto del 2014 con musica rock di sottofondo e contenuti ironici sulla nostra vita associativa . Partecipate numerosi e diffondete la notizia.
    Grazie
    Distinti saluti

    • Carrretto elettrico con presa. Grande batteria durata. Con sterzo gira strada, va bene, bel colore di metallo. Disconto grande per te.
      Ordina adesso tipo mia mail !!

  64. 23/11/2014 L’ultima gita del programma 2014 con ben 52 partecipanti. E’ stato un successone, una degna fine di programma la gita a Castiglion di Dio solsa. Il percorso si è svolto su strade sterrate e su un sentiero lungo la riva del fiume Merse, fino ad arrivare al castello di Dio Solsa , un castello del 1300 disperso nel bosco e abbastanza integro. Bello , un ringraziamento a Giacomo per aver proposto e provato questa bella gita da ricordare.

  65. 16/11/2014 Anello di Pontenano. La pioggia del sabato non prometteva niente di buono ma la mattina di domenica eravamo in 14 coraggiosi. Abbiamo iniziato a camminare da Pontenano e quando eravamo a tre quarti della salita ha iniziato a piovere e a grandinare, dopo un breve consulto abbiamo deciso di ritornare indietro e dopo poco che scendevamo, il cielo si è aperto ed è uscito fuori il sole. Allora abbiamo nuovamente invertito la rotta e siamo riusciti a completare l’escursione prevista che si è rivelata bella e divertente (14 km 400m dislivello 4 ore). Alla fine mangiatona con cinghiale, tartuto tortelli e vino. Perfetto 100 calorie consumate, 1000 guadagnate . Avanti cosi’ Avventura Manging

  66. dome 16/11 pratomagno pontenano miticiiiiiii eroiiiii……… bell diluvio con grandine ma noi nulllaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!! mi è piaciuto molto il rinunciare sotto il diluvio e poi riprendere il cammino col sereno braviiiiii miticciiii organizzaztoriiii Marcello/Luciano!!!
    Poi che dììììììììììììììììììì miticaaaaa pranzaaaattaaa con tortelliiiii e cignaaalllleeeeeeeeeeeeeee tannntttttt robbbaaaaaaaaaaaaaaa

  67. Grazie alla Claudia e a Peeeeenguiiin Niisssttri.
    In effetti ieri è stato un successo, abbiamo raddoppiato il numero dei partecipanti e le nostre paure che fosse troppo difficile , si sono rivelate infondate. Sarà stata la velocità dei bambini, che guidavano il gruppo alla ricerca delgli indizi, sarà stata la voglia di finire tutto per mangiare prima, ma i ventiquattro iscritti viaggiavano come treni. Quindi sono contento e penso che anche i miei amici Marco Nanne, Renzo, Daniele, Marco Masini che hanno organizzato la caccia insieme a me, condividano la mia soddisfazione. Avanti cosi’ A.T. sempre più gruppo 🙂

  68. Che bravi gli organizzatori della Caccia al Tesoro di ieri! Complimenti ragazzi! Una giornata diversa dal solito, super divertente! Anche i bambini erano entusiasti ed ieri sera mi hanno detto che si sono molto divertiti… !! Direi che è stato tutto perfetto: dai biglietti nascosti in qua e là per il bosco, alle locandine (quelle un po’ meno adatte agli under 18!! ), ai quiz ed alle squisitezze finali del buffet! Grazie al fratello della Barbara per la messa a disposizione della casa e per l’accoglienza! Io non sarei mai in grado di mettere insieme tutti i pezzi che servono alla realizzazione di una caccia al tesoro così ben riuscita, quindi tanto di cappello….! E a proposito di cappelli, la Chiaretta stamani è andata a scuola con il cappellino del gruppo! Non l’ha voluto mollare per nessuna ragione!!! E sempre la Chiara ringrazia Simone (Fratini) per il pronto intervento sulla sua sbucciatura che stamani era già sparita! E così mi ha ordinato di comprare anche per casa il cerotto spray! Un caro saluto a tutti e alla prossima, Claudia

  69. certtoooo che commentooo anche se qui un si capiscee pr un cazzzzzz in doee vanno a finììì i commm sopra sotoo a dx a sx in cullooooooooo……………………….
    ok è riuscita veramenteee bennneeeee bravviiii organizzzzzzz , ma il prtarrr smp +++ genteee sarààà smp +++ duraaaaaa visto che moltiiiii non la considerannooo un gitaa del gruppooooooo!!!!!!
    bacciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii (nn mi fate impegnà trp sennòòòò la capa mi fondeeeeeee……………………..)

  70. Domanda aperta a ttttttttttt!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Ma se alla caccia al tesoro e siamo smp gli stessiiii e a nessuno interessa molto, ma che si perde tempo a fàààààààààààà?????????

  71. Sabato 25 e Domenica 26 ottobre via francigena.
    Sono stati 2 giorni passati in maniera splendida abbiamo camminato, mangiato, bevuto, e visitato posti stupendi che coso si vuole di più. Io in particolare ero ancora più felice per la presenza accanto a me di Viola, speriamo che il trekking sia con lei !! Ci tengo inoltra ad ringraziare gli organizzatori della gita in particolar modo in NS. presidente Valoris per impegno profuso e per il tempo perso per organizzare il tutto. GRAZIE

  72. Sabato 25 e Domenica 26 Via Francigena Via francigena 2 stupende giornate passate in splendida compagnia ci siamo divertiti, abbiamo camminato, mangiato e bevuto che vogliamo di più ? Io inoltre sono stato particolarmente felice della presenza accanto a me di Viola speriamo che il Trekking sia con lei anche in futuro ! Doveroso ringraziamento agli organizzatori della gita in particolar modo al NS. presidente Valoris !!!! Grazie per impegno profuso ed il tempo perso per organizzare la gita

  73. bennnneeeee auguriiiiii babboooooo Giaccccc!!!!!!!!!!!!!
    bene anche x le fotooooo decentiiii e la lista in sensooo logicooooo okkkkkkkkk

  74. Come molti già sapranno, un nuovo piccolo socio è venuto al mondo. E’ nato il piccolo Luca, figlio di Giacomo e Cecilia.
    Auguri da me e da tutto il gruppo .
    P.s. nell’ Home page si vede il fiocchino azzurro 🙂

  75. Bella gita per nove massicci escursionisti. Abbiamo percorso 22 km per 1440 m di dislivello. La gita originale doveva essere una traversata da Limano a San Gemignano, ma la mattina ci siamo resi conto che per lasciare la macchina da una parte e riprenderla dall’altra ci voleva almeno un’ora e lo stesso sarebbe stato la sera, quindi visto il tempo che poteva essere variabile e le giornate un po’ più corte, siamo partiti e ritornati da San gemignano. Siamo montati sul PratoFiorito (bello) e siamo arrivati alla Fontana Di Troghi (questo percorso era che se si partiva da Limano) e poi siamo ritornati passando per un’ altra strada. Bello

  76. gita in garfagnana un poco modificata ma riuscita alla grande in 9 mitici trekkers di gamba boonnaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!! bel paesaggio con belllaaaa nebbiiaaaa e soleeee con gelato finale alla graaanndeeeeeee

  77. 5 ott. 2014 – Anello di Cafaggiolo
    Da parte del Gruppo UISP Monragna RE, un GRAZIE per la splendida escursione di domenica. Bellissima giornata di sole, fantastici panorami sul Lago del Bilancino e sull’incantevole collina toscana, ed infine l’ormai super collaudata abbuffata finale… che sta ormai “oscurando” l’escursione… ma va bene così! 106 partecipanti… il “gemellaggio” funziona alla grande!
    Da parte mia un ringraziamento speciale a Daniele per la disponibilità e l’impegno che mette sempre in campo.
    Alla prossima!
    Vando (UISP RE)

  78. 5 ott. 2014 – Anello di Cafaggiolo
    Escursioni e merende, binomio vincente del nostro lungo sodalizio con gli amici reggiani.
    Ringrazio di cuore tutti i partecipanti alla gita in Mugello di ieri (oltre un centinaio) e il prezioso supporto “vettovagliamento” al seguito dei due gruppi.
    Alla prossima!

La montagna nella piana