Archivi categoria: Comunicazioni

Cambio Sede

In questi tempi difficili Avventura Trekking è lieta di annunciare il trasferimento della propria sede.

La nuova sede si trova presso gli studi medici del circolo ARCI “Dino Manetti” in via Francesco Baracca, 2/F.

Venerdì 16 Luglio ci sarà una cena di inaugurazione che sarà aperta anche ai non soci, la prenotazione è richiesta. Sarà il primo momento in cui ci ritroveremo nuovamente in presenza da mesi, ci raccomandiamo di non mancare.

Non vi nasconderemo che non sono mancato il disappunto per l’abbandono della sede storica, sia da parte nostra che da parte del consiglio del circolo Rinascita,  ma…

Dopo 30 anni ci meritiamo un nuovo inizio!

icon-car.pngFullscreen-Logo
Sede di Avventura Trekking

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Sede di Avventura Trekking 43.807626, 11.121479

Convocazione dell’assemblea ordinaria dei soci

Il Consiglio Direttivo di Avventura Trekking convocherà l’assemblea  ordinaria dei soci,

In prima convocazione:

  • Lunedì 15 Febbraio 2021 alle ore 23,30

In seconda convocazione:

  • Mercoledì 17 Febbraio 2021 alle ore 21,30 (in contemporanea alla partita di coppa Juventus-Porto).

Ordine del giorno:

  1. Rinnovo degli organi direttivi dell’associazione.
  2. Lettura e approvazione del bilancio.
  3. Presentazione del nuovo programma.
  4. Nuova sede sociale.
  5. Varie ed eventuali.

Eventuali candidature per le cariche del consiglio saranno accettate se presentate almeno un giorno prima dell’assemblea.

Vista l’impossibilità di riunirsi l’assemblea avverrà su piattaforma Zoom, i parametri di collegamento saranno comunicati tramite i soliti canali.

Date le limitazioni del mezzo di comunicazione, l’assemblea sarà riservata ai soli soci 2021.

 

Ripresa dell’attività sociale

Il Consiglio Direttivo dell’associazione Avventura Trekking ha deciso di riprendere l’attività sociale anche se in maniera ridotta e non rispettando il programma pubblicato.

La riapertura richiederà un’integrazione del regolamento interno sia per l’accesso alla sede che per la partecipazione alle gite.

La sede sarà riaperta il 9 Settembre, ma inizialmente per il solo consiglio. Comunicheremo quanto prima come gestire i rimborsi per le gite non effettuate per il sopraggiungere dell’epidemia.

La prima gita con il nuovo protocollo: “Da Staggia, Monteriggioni” si terrà il 13 Settembre. Un anello nella Montagnola Senese che non presenta difficoltà particolari, se non la lunghezza di circa 20Km.

L’escursione richiede mezzi propri. Ricordiamo che le normative anti Covid riducono il numero di passeggeri trasportabili rispetto a quelli indicati nell’omologazione del mezzo e che si richiede ancora di indossare una mascherina in presenza di persone non conviventi.

La prenotazione delle gite sarà obbligatoria fino a nuova comunicazione.

 

ESPERIENZE DI VIAGGI ALLA RICERCA DELL’ AVVENTURA – VENTESIMA EDIZIONE

“ESPERIENZE DI VIAGGI ALLA RICERCA DELL’ AVVENTURA – VENTESIMA EDIZIONE”.

Anche per quest’ anno dopo ben vent’anni si svolgerà la nostra consueta rassegna di annuale di diapositive.

Si tratta di 3 venerdi’  di proiezioni : 10 maggio,   17 maggio e l’ultima il 31 maggio, che si svolgeranno alla Limonaia  della villa Montalvo di Campi Bisenzio dalle ore 21:30 circa con ingresso gratuito. Partecipate numerosi e diffondete la voce.

Programma serate:

– 10 MAGGIO 2019  «In viaggio con i Nenets»  di Antonio Porcelli

 Proiezione di fotografie e racconto di viaggio con immagini molto emozionanti sui pastori di renne Nenets, tribù nomade che vive nella parte più estrema della Siberia

Link informativo di una proiezione passata  

– 17 MAGGIO 2019   “Ritorno alle origini, il mio cammino verso casa” di Angela Piacente

Foto, immagini e presentazione del nuovo libro da parte della nostra amica Angela.Un lungo cammino che parte da San Giorgio a Colonica (Po) fino a Sepino, un piccolo paese del  Molise .

link del libro di Angela

 – 31 MAGGIO 2019   “Armenia”  di Gianfranco Gori

Video-proiezione digitale a cura di Gianfranco Gori di un viaggio in Armenia 

 

Rocca di Ripafratta

Descrizione x Domenica 13 gennaio 2018. Ritrovo ore 6:45 partenza ore 7:00 dalla sede. Lasciate le auto  alla stazione del piccolo nucleo di Ripafratta ci incamminiamo per un sentieretto che conduce alla Torre Niccolai (non visitabile) proseguendo poi al piede settentrionale del selvatico monte Maggiore, di li a poco all’Eremo di Rupecava , detto anche Lupo Cavo o – con nome precedente – Santa Maria ad Martires.
Il luogo
Sorto intorno a una serie di grotte naturali, la più grande della quali è detta Grotta della Goccia, per via di uno stillicidio d’acqua che si credeva curativa. L’eremo originario si arricchì ben presto della chiesa di Santa Maria, che conserva ancora stralci di affreschi del XVI secolo, e di due costruzioni monastiche. Si dice che si sia soffermato in questo luogo anche Sant’Agostino nel 392.
Per buona strada sterrata si perviene al colle Della Romagna dove un sacrario ricorda le 69 vittime che nella tragica notte del 6 e 7 agosto 1944 un’orda barbarica della S.S, Tedesca seminava il terrore e la morte.
Continueremo lungo il percorso sul Monte Pisano riprendendo a sinistra un altro sentieretto per terminare l’anello arrivando prima a Torre Centino e incrociando il percorso di prima raggiungiamo la maestosa Rocca di Ripafratta che si lascia avvicinare con una buona dose di coraggio stante l’abbandono in cui si trova il castello. Infine si riprende il sentiero che riporta al borgo di Ripafratta all’altezza della chiesa di S. Bartolomeo.